La qualità invisibile

L'equivoco ecologico

Criteri fondamentali dell'edificare ecologico: collocazione sul terreno, rapporto progettuale in sintonia con le caratteristiche degli spazi esterni, strutturazione dell'edificio e delle sue superfici, articolazione della pianta, scelta dei materiali, installazioni tecniche. Spesso l'aspetto tecnologico non si armonizza con l'edificio quindi l'architetto dovrebbe progettare anche questi aspetti cercando di collocarli in modo organico fin dalle prime fasi della progettazione.

Articolo completo si trova nell'edizione 11 del 1998 alle pagine 10-12.

Condividi

Abbonati anche tu alla rivista Bioarchitettura

Abbiamo diversi piani, trova quello che fa per te.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.