Luce del sapere millenario nello scrigno nero

Nuova biblioteca ipogea nell’antica abbazia benedettina di Marienberg

L'abbazia benedettina di Marienberg/Monte Maria si trova a circa 1350 di altitudine, su un pendio sovrastante il paese di Burgeis/Burgusio, frazione di Malles, in Alta Val Venosta. Nel monastero, da secoli importante centro spirituale e religioso, è conservato un vasto e prezioso patrimonio di libri. “La sua biblioteca, articolata in svariate sale secondo gruppi affini, è un accumulo quasi stordente di volumi sconosciuti, un ricco patrimonio di raccolte rare, un grande richiamo per ogni bibliofilo che è tentato di annidarsi qui per settimane e settimane, sprofondando nella lettura da inverno a primavera”. Questa descrizione scritta dallo studioso Paul Rossi nel 1927 oggi è solo parzialmente calzante. Da quasi un anno infatti le opere sono ospitate sotto l’Herrengarten (il Giardino dei Signori) in un suggestivo ambiente sotterraneo, dove ha sede la nuova biblioteca.

Articolo completo si trova nell'edizione 119 del 2019 alle pagine 26-33.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 119 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.