Natura in estinzione

L’intervento artistico di Klaus Littmann a Klagenfurt

Forse arriverà un giorno in cui non sarà più possibile esperire la natura, viverla ed immergersi in essa camminando in un bosco, percorrendo un sentiero di montagna o solcando le acque del mare, spinti dal vento che soffia su una vela. Per un bambino accarezzare la corteccia di un tronco sarà come sfiorare il muso di un rinoceronte attraverso la parete trasparente di un moderno parco di attrazioni. La natura come la conosciamo oggi non ci circonderà più. Alla stregua di un animale in estinzione potremmo visitarla solo andando in un futuristico zoo tecnologico o in qualche spazio circoscritto. E’questa la visione che ha ispirato il disegno a matita di Max Peintner “The Unending Attraction of Nature"(1970) in cui l’artista e architetto austriaco ci invita a fare un esperimento mentale: “immaginate un tempo in cui le foreste esisteranno solo come oggetti espositivi!”. 

Articolo completo si trova nell'edizione 119 del 2019 alle pagine 14-17.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 119 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.