La sostenibile leggerezza del fienile

Ciasa Le Fiun archetipo delle Viles rurali in Val Badia

A Pieve di Marebbe, in Val Badia, lungo la strada verso il Passo Furcia, la “Ciasa Le Fiun”, ovvero la “casa da fieno”, si adagia su un pendio relativamente ripido al cospetto del magnifico “Sass de Pütia”. La costruzione, che ospita attività commerciali e un alloggio di servizio, si rapporta, dal punto di vista insediativo e formale, agli edifici storici delle “Viles” ossia degli insediamenti rurali tipici delle valli ladine dell’Alto Adige. Seguendo la tipologia tradizionale è stato realizzato un edificio con tetto a falda, con il colmo parallelo al pendio. Grazie alla disposizione quasi completamente interrata del volume commerciale l'edificio si integra in modo naturale nel terreno. Lo zoccolo intonacato, sormontato da una costruzione in legno, fa riferimento all'archetipo del fienile ladino. I supporti verticali conferiscono alla costruzione un'intensità iconica e si ispirano, nel loro aspetto architettonico, ai tipici balconi degli “Städel”. 

Articolo completo si trova nell'edizione 130/131 del 2022 alle pagine 54-57.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 130/131 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.