Scienza perché

L'uomo interviene sulla natura in modo negativo e positivo. La contrapposizione di cui siamo attori e spettatori è tra ciò che è naturale e ciò che è culturale. L'uomo moderno sfrutta la conoscenza della natura. Occorre stabilire un nuovo equilibrio recuperando prospettive, significati e orizzonti.

Articolo completo si trova nell'edizione 18 del 2000 alle pagine 2-3.

Condividi

Abbonati anche tu alla rivista Bioarchitettura®

Abbiamo diversi piani, trova quello che fa per te.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.