Onde gentili

Le diverse scale dell'inquinamento elettromagnetico

La Regione Emilia Romagna ha emanato una direttiva per i Comuni su vari elemeenti sottoposti ad attenzione bioecologica tra cui i campi elettromagnetici a bassa (elettrodomestici) e ad alta ( antenne, cellulari ecc) frequenza. Per gli alberghi si consiglia di fare attenzione alla distanza da radio e tv o inserire disgiuntori o bioswich; oppure schermare gli impianti. Viene auspicata la creazione di un apposito elenco gli alberghi che si adeguano a queste indicazioni. Le antenne per la telefonia mobile sono dannose più per gli edifici limitrofi che non per quelli che le contengono, dovrebbero comunque essere misurati i campi magnetici prodotti.

Articolo completo si trova nell'edizione 22 del 2001 alle pagine 26-29.

Condividi

Abbonati anche tu alla rivista Bioarchitettura®

Abbiamo diversi piani, trova quello che fa per te.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.