E chi lo dice?

Biocompatibilità ed ecosostenibilità dei materiali edili – Un approccio sistemico

Una valutazione dell’incidenza biologica ed ambientale dei materiali edili si basa su due fattori: l’emissione di sostanze inquinanti nell’arco di produzione e il consumo energetico.
Ogni materiale edilizio viene presentato con una caratterizzazione dei processi più usati e con le relative fonti e fattori di emissione potenziali di processo a cui segue l’introduzione, ove opportuno, dei valori potenziali di emissione medi globali ottenuti sulla base diffusione quantitativa dei processi aggiungendo il contenuto energetico e le relative emissioni inquinanti combustive.

Articolo completo si trova nell'edizione 23 del 2001 alle pagine 42 - 55.

Condividi

Abbonati anche tu alla rivista Bioarchitettura®

Abbiamo diversi piani, trova quello che fa per te.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.