Più Aalto

Per una standardizzazione sostenibile

Alvar Aalto ha sempre sostenuto il concetto di una “standardizzazione creativa” capace di soluzioni funzionalmente e stilisticamente diverse; questo concetto è stato applicato dallo stesso architetto nella ricerca dell’Abitazione Tipo negli anni ’30, poi continuata nel dopoguerra con lo studio di una “Casa che Cresce”, un’abitazione “trasportabile o permanente”.
Anche nella progettazione degli elementi di arredo, alvar Aalto ha sperimentato una produzione standardizzata sviluppando forme libere, oggetti leggeri ed economici.
Il concetto di standardizzazione è però per Alvar Aalto occasione di variazione e di crescita: oggi possiamo pensare di opporci all’omologazione progettuale e produttiva globale con un nuovo “regionalismo contemporaneo”.

Articolo completo si trova nell'edizione 23 del 2001 alle pagine 32 - 35.

Condividi

Abbonati anche tu alla rivista Bioarchitettura®

Abbiamo diversi piani, trova quello che fa per te.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.