Disegno senza progetto

Altre note

Abusivismo, progetto spontaneo, in qualche caso si potrebbe definire archetipo anacronistico del “progetto partecipato”. Alcuni progetti pensati e autorizzati in conformità alle leggi hanno prodotto insediamenti di qualità estetica inferiore. Non è il caso di difendere attività extra-legali ma di individuare gli aspetti positivi dell’architettura spontanea e riproporli nelle realizzazioni attuali, si potrebbe ipotizzare un "disegno senza progetto" alla Kroll, Lucien.

Articolo completo si trova nell'edizione 26 del 2001 alle pagine 16-17.

Condividi

Abbonati anche tu alla rivista Bioarchitettura®

Abbiamo diversi piani, trova quello che fa per te.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.