Strategie di piano

PER SUPERARE L'INCAPACITA' DI PROGETTO

L'articolo è una sintesi del libro di Corrado Poli " Città, ambiente, democrazia". La crisi dell’urbanistica: piani a vari livelli non riescono a forgiare efficacemente la città e a renderla vivibile. Importante perseguire una pianificazione strategica ecologica diretta a migliorare la vita del singolo ma anche dell’ambiente complessivo, oggi e in futuro. Necessità di maggior coinvolgimento degli Enti Pubblici italiani in questa presa di coscienza. In alcune città americane è già stato avviato un nuovo modo di affrontare l’urbanistica, utilizzando metodi di programmazione tipici delle moderne imprese basati sul consenso, identificazione dei valori e degli obiettivi, favorendo la partecipazione creativa dei cittadini: Seattle, Portland, Vancouver, Toronto (per esempio a proposito della localizzazione delle discariche e al trasporto pubblico).

Articolo completo si trova nell'edizione 27 del 2002 alle pagine 4-9.

Condividi

Abbonati anche tu alla rivista Bioarchitettura®

Abbiamo diversi piani, trova quello che fa per te.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.