Gli inquinanti

Problemi e prospettive dell’inquinamento atmosferico

Nell’ambito dell’inquinamento veicolare, la legislazione italiana si adegua alla legislazione europea basata sulla direttiva quadro 96/62 “Qualità dell’Aria Ambiente” recepita già nella legislazione italiana con DL 4/8/1999 n.351.
A questa direttiva quadro, hanno fatto seguito la Direttiva Derivata 1999/30 e la Direttiva Derivata 2000/69.
Queste direttive riguardano l’inquinamento derivato da monossido di carbonio, idrocarburi, ossidi di zolfo, benzene, piombo, metalli pesanti, ozono, acido nitrico, acido nitroso, formaldeide, idrocarburi policiclici aromatici, particolato.

Articolo completo si trova nell'edizione 31 del 2003 alle pagine 54 - 64.

Condividi

Abbonati anche tu alla rivista Bioarchitettura®

Abbiamo diversi piani, trova quello che fa per te.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.