Stregare l'acqua

Che scienza è se non è scientifica!

L'autore, con una sorta di racconto ironico che mette in risalto le contraddizioni tipiche dell'uomo del nostro tempo, riflette sui progressi scientifici, sui comportamenti umani e sulle ricadute che questi hanno avuto sull'ambiente e sulla vita degli uomini.

Articolo completo si trova nell'edizione 4 del 1995 alle pagine 21-22.

Condividi

Abbonati anche tu alla rivista Bioarchitettura®

Abbiamo diversi piani, trova quello che fa per te.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.