Il sogno di Nemi

Le ville galleggianti di Caligola. Storie, distruzioni e rinascita

Le “navi di Nemi” sono due grandi scafi di 70 m di lunghezza, di epoca romana, recuperati nella prima metà degli anni ’30 dal fondo del piccolo lago di Nemi vicino a Roma e ora conservati nel museo della stessa cittadina.
Le vicende storiche di questi reperti archeologici sono raccontate nel libro “Le navi di Nemi” scritto da Guido Ucelli: l’opera contiene un copioso materiale iconografico, fotografie, schemi, disegni, profili, ricostruzioni, riferimenti storici archeologici e navali.

Articolo completo si trova nell'edizione 45 del 2005 alle pagine 60 – 63.

Condividi

Abbonati anche tu alla rivista Bioarchitettura

Abbiamo diversi piani, trova quello che fa per te.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.