La radice del Fengshui

Il “documento classico” e il “chou li”

Il Fengshui è un sistema strutturato e ricco di connotazioni dell’architettura cinese, consolidato attraverso migliaia di anni di sviluppo continuo e separato dal resto del mondo.
Il Fengshui rappresenta la caratteristica più singolare dell’architettura tradizionale cinese, che detta le regole nell’urbanistica, la definizione architettonica di case, palazzi, templi, tombe, strade e ponti.
Le moderne ricerche mostrano che è solo nel “Documento Classico” (primi anni dopo il 1000 a. C.) che vengono riportati i primi fatti storici dello Fengshui.
Contemporaneo al “Documento Classico” esiste il “Chou Li”, che costituisce il secondo libro fondamentale sulla pianificazione cittadina secondo la dottrina Fengshui adottata dalla dinastia Zhou.

Articolo completo si trova nell'edizione 48/49 del 2006 alle pagine 96 - 101.

Condividi

Abbonati anche tu alla rivista Bioarchitettura

Abbiamo diversi piani, trova quello che fa per te.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.