Il tempo ritrovato

La Maison Maritime di Cap Ferret

Gli architetti parigini Daufresne e Le Garrec hanno realizzato La maison Maritime, una sorta di rifugio marittimo di fronte al bacino di Arcachon, nei pressi delle città di Arcachon e Lege-Cap-Ferret (Francia).
Il sito è caratterizzato da molti elementi naturali e architettonici con i quali il progetto si deve confrontare; per tale motivo gli architetti dato al fronte sul giardino dell’abitazione, il ruolo di elemento relazionale con il contesto, in un sapiente gioco di luci e ombre determinato dall’alternarsi dei pannelli in legno marino e finestre a tutt’altezza.
Le planimetrie mostrano come la composizione distributiva si protenda verso l’orizzonte del mare, dove cielo entra attraverso le grandi aperture, evidenziate dall’utilizzo di materiali e di un sistema costruttivo che rimanda alla tradizione, ma in una continua reinterpretazione e variazione.

Articolo completo si trova nell'edizione 50/51/52 del 2007 alle pagine 62 - 69.

Condividi

Abbonati anche tu alla rivista Bioarchitettura

Abbiamo diversi piani, trova quello che fa per te.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.