Paglia per la volta nubica

Realizzazioni sperimentali di volte in materiale povero

Il progetto di tre unità abitative e stato sviluppato e realizzato durante un workshop di tre settimane svoltosi a Tamera di Alentejo in Portogallo nel settembre del 2007: gli edifici sono stati realizzati da un’unica volta a botte (la volta nubica), su cui è stata aggiunta una terrazza coperta.
La tecnica è quella di posizionare, senza malta, su una centina, una serie di balle di paglia autoportanti, smussate in modo conico.
Nelle abitazioni sono stati impiegati materiali del luogo, poveri, economici e riciclati, che hanno dato agli spazi comfort e benessere per gli abitanti.

Articolo completo si trova nell'edizione 53 del 2008 alle pagine 58 - 61.

Condividi

Abbonati anche tu alla rivista Bioarchitettura

Abbiamo diversi piani, trova quello che fa per te.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.