Ritorno alla città

Nuove città eco-compatte per il mondo che esce dalla crisi

Le città contemporanee, che in un recente passato, hanno goduto di un florido sviluppo economico, affrontano oggi la crisi economica che colpisce anche il mercato immobiliare, le costruzioni e ha contribuito al loro svuotamento.
Oggi la città deve risolvere i problemi di de-urbanizzazione, delle periferie, dei servizi e della perdita del nucleo cittadino.
Dobbiamo rivedere il concetto di città secondo il principio di efficienza basato sulla compattezza e sul modello organico, che significa anche ritrovare un’identità comune per gli abitanti.

Articolo completo si trova nell'edizione 63/64 del 2010 alle pagine 4 - 7.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 63/64 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.