Natura insegna

I principi bioclimatici delle costruzioni animali

In termini di architettura bioclimatica e ambientale, gli architetti progettisti possono essere aiutati dai sistemi costruttivi degli animali a patto che al manufatto “animale” si riconosca una funzionalità, e che in quale modo tale costruzione potrebbe evolversi in futuro, come sottolinea Pallasmaa: “l’architettura animale è in perfetta armonia con il contesto ecologico…”.
In natura i problemi di raffrescamento, riscaldamento, illuminazione, isolamento termico vengono risolti con tecniche armoniose e materiali riciclabili, usati per assolvere più compiti contemporaneamente; la natura come paradigma per un’architettura capace di svolgere consapevolmente il suo ruolo nell’ambiente.

Articolo completo si trova nell'edizione 76 del 2012 alle pagine 48 - 55.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 76 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.