Eco-life park

Vincenzo Cantù, Antonello Cocca, Amedeo Cristiano, Luca Della Torre, Laura Viviana Paladino


Obiettivo dell’intervento è quello di arginare le carenze funzionali del contesto e, contemporaneamente, di potenziare la capacità di scambio simbiotico tra uomo e natura, generando effetti sociali quali nuove opportunità occupazionali, benefici per l’economia locale ed occasioni di dialogo e scambio interculturale. La “vision” che guida la rifunzionalizzazione dei fabbricati storici è un graduale passaggio da una edilizia più densa e compatta (quelle a ridosso dell’area perimetrale su via Prenestina e via Portonaccio) a spazi di transito più fluidi e aperti dal carattere sempre più naturalistico. Così mentre sulle aree perimetrali si attestano funzioni come il mercato, i laboratori, il museo e le residenze temporanee, procedendo verso il centro incontriamo progressivamente le zone di depurazione delle acque, gli orti urbani, che a loro volta cedono il passo alle aree a libera fruizione fino a giungere agli spazi incontaminati e protetti che abbracciano il lago. Uomo, acqua e vegetazione, di nuovo in equilibrio, percorrono le stesse strade, legati da un filo sottile, interagendo tra loro ed alimentandosi a vicenda. L’acqua dei tetti e le acque grigie civili vengono depurate e riutilizzate per l’irrigazione, per gli scarichi e per gli orti, per poi fluire, attraverso le aree di lagunaggio, verso il bacino del lago, caratterizzando lungo il loro percorso un susseguirsi di spazi di sosta, gioco e relax. La vegetazione è lambita dalle acque e a sua volta le depura per gli usi civili e per restituirle alla falda, offrendo spazi contemplativi e ombreggiati e fornendo la biomassa per le caldaie e per la produzione della terra preta, un fertile ed ecologico composto, oggetto di ricerche storiche e scientifiche, ottenuto tramite il reimpiego di potature e scarti organici degli orti e del mercato.





PDF Eco-life park
Vedi l'intero progetto in pdf

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.