Architettura orbitale

SpaceHub, un’infrastruttura per abitare lo Spazio

L’infrastruttura orbitale ”SpaceHub” è un progetto del gruppo di lavoro promosso nel 2015 dal CNS (Center of Near Space) che ha aggregato diversi contributi.
Questi contributi e competenze hanno dato vita a “OrbiTecture” (Orbital archiTecture) che è diventata una disciplina innovativa e multisistemica.
”SpaceHub” è una infrastruttura orbitale nello spazio cislunare che rispetta 4 requisiti-chiave quali autonomia, permanenza, sperimentazione ed esplorazione. 
Lo ”SpaceHub” nasce come concept “planetomorfico”, cioè possiede una morfologia che presenta analogie con quella delle tipiche forme planetarie e vuole proporre un habitat che risponde a principi di abitabilità, benessere e comfort paragonabile a quello disponibile sulla terra.

Articolo completo si trova nell'edizione 106 del 2017 alle pagine 8 - 13.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 106 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.