Il vernacolare - La Gare D'Auteuil, Parigi

Indicazioni per umanizzare l’architettura

Il contesto bisogna accettarlo, arricchirlo, dargli un nuovo ruolo, inglobarlo, completarlo in modo che subentri un nuovo uso.
Il primo contesto di un’architettura è l’uomo che vi abita.
La cultura vernacolare permette di concepire gli oggetti in relazione gli uni con gli altri in maniera spontanea.
Il progetto di Lucien, Kroll, ECDM Architects, BuildingBuilding e Duncan Lewis per il concorso “La Gare D'Auteuil” a Parigi è fortemente caratterizzato dal concetto di ecologia urbana, evidenziato da una struttura a pianta libera, facciate viventi, flessibilità/variazione/trasformabilità in ogni componente dell’edificio.

Articolo completo si trova nell'edizione 108 del 2018 alle pagine 48 - 55.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 108 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.