Acqua che depura la terra e il cielo

Piscine e biolaghi: tre esempi a cui ispirarsi nel senese

Una normale piscina solitamente contenente cloro, può essere trasformata in una biopiscina.
A Rocca D’Orcia, nel Comune di Castiglione D’Orcia, dalla ristrutturazione di una piscina di una abitazione si è pensato di ricavare una nuova zona di fitodepurazione che ha permesso di creare un nuovo ecosistema, dove le piante hanno trovato il loro habitat.
A San Lorenzo vicino a Volterra si è rigenerata una biopiscina dalla forma squadrata attraverso trattamenti naturali ed inserendo particolari microrganismi.
A Scansano vicino a Grosseto, da un grande stagno si è pensato di ricreare un biolago sulle cui acque possano specchiarsi eventi di musica e teatro rendendolo una sorte di attrattore culturale per la comunità circostante.

Articolo completo si trova nell'edizione 110 del 2018 alle pagine 38 - 43.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 110 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.