I vaccini di fratellanza e giustizia sociale

Salveranno il futuro di Madre Terra nell’era post-pandemica

Nel tempo della pandemia tutti attendono i risultati della scienza impegnata nella ricerca sfrenata di vaccini sicuri ed efficaci. Pochi però hanno parlato della situazione che ha dato origine al Covid‐19. Come ha affermato Papa Francesco nell’enciclica “Laudato Sì”: “Non abbiamo mai maltrattato e ferito la Casa Comune come negli ultimi due secoli”. L’humus, da cui nasce il virus, è la voracità del nostro modo di produrre e consumare, che aggredisce e sfrutta eccessivamente il pianeta. Il coronavirus ha colpito come un fulmine questo sistema predatorio, smascherando i suoi mantra principali: il profitto sopra ogni cosa, la concorrenza, l’individualismo, l’uso meramente utilitaristico della natura, la mancanza di cura nei confronti di tutto ciò che esiste e vive, la prevalenza del valore del mercato rispetto alle relazioni, la drastica riduzione del welfare e la privatizzazione dei beni comuni.

Articolo completo si trova nell'edizione 126 del 2021 alle pagine 2-5.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 126 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.