L'architettura che vive

Il concetto di libertà e di pensiero

Breve descrizione del pensiero steineriano relativamente al concetto di libertà di pensiero, distinzione tra pensiero morto e pensiero vivo. Vita e morte come due facce di tutti i processi biologici, legati da ciclicità. Il pensiero creativo e l’elaborazione dell’idea. Interesse per l’evoluzione, per l’organicità applicata al concetto generale di universo, nel quale l’uomo si colloca secondo le leggi dello spirito.

Articolo completo si trova nell'edizione 26 del 2001 alle pagine 59-60.

Condividi

Abbonati anche tu alla rivista Bioarchitettura®

Abbiamo diversi piani, trova quello che fa per te.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.