Cina: Ventilazione naturale nel grattacielo

Le ricerche mostrano che nel Sud della Cina il numero delle abitazioni con impianti ad aria condizionata aumenta con una velocità superiore al 20% annuo.
L’obiettivo di ogni edificio energeticamente efficiente consiste dunque nel ridurre il consumo energetico connesso con il condizionamento invernale ed estivo, pur mantenendo all’interno situazioni confortevoli.
Le simulazioni matematiche realizzate con l’aiuto del software CWE (Computational Wind Engineering) consente di determinare la distribuzione della pressione esterna con ragionevole approssimazione.

Articolo completo si trova nell'edizione 46 del 2006 alle pagine 46 - 47.

Condividi

Abbonati anche tu alla rivista Bioarchitettura

Abbiamo diversi piani, trova quello che fa per te.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.