Pubblica consultazione

New Addington: verso un nuovo concetto di architettura condivisa

Nel Regno Unito, dove si compiono notevoli operazioni di ristrutturazione e riqualificazione sia urbane sia architettoniche, si è diffuso il concetto di “partecipazione pubblica”, intesa come diretto coinvolgimento della comunità cittadina, invitata a prendere posizioni riguardo i progetti per i propri quartieri.
Nel progetto partecipativo vengono messi a confronto, in un tavolo di lavoro, le esigenze, i bisogni, le necessità e le aspettative dei fruitori cittadini.
Il lavoro viene coordinato dai progettisti, dall’amministrazione locale e dagli abitanti, perché insieme si giunga a realizzare idee concrete per riqualificare, risanare o progettare l’insediamento in questione.
Un esempio è il caso di New Addington, il quale nasce nel 1935, come quartiere di case popolari nella periferia londinese, fino a qualche anno fa rimasto nel degrado più assoluto: Il progetto di risanamento del quartiere iniziato nel 2008, coinvolge ancora oggi la partecipazione pubblica, permettendo in tale modo una fruizione e una condivisione da parte dei cittadini, di tutto il processo di riqualificazione urbana.

Articolo completo si trova nell'edizione 60 del 2009 alle pagine 16 - 21.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 60 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.