Salemi, recupero del borgo storico

Saem, in arabo, significa salubrità: a Salemi si vuole creare un paese di qualità, di cultura, di storia, non turisticizzato, ma dove sia possibile rivivere il “genius loci”.
L’operazione della vendita delle case del centro storico di Salemi ad un euro, obbliga chi acquisterà l’edificio, a ristrutturarlo, risanarlo o ricostruirlo seguendo delle precise linee guida.
Le linee guida diventano un riferimento sui modi di operare con l’obbiettivo di impadronirsi di una profonda conoscenza del manufatto, restituendo al luogo armonia e benessere: ovviamente il processo di riqualificazione si basa sulla normativa antisismica e sui principi di sviluppo sostenibile.

Articolo completo si trova nell'edizione 60 del 2009 alle pagine 27 - 29.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 60 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.