Salemi ritrovata

Recupero di un luogo antico attraverso la crescita professionale

Salemi oggi è considerata la città dei pani e della pietra ed il suo centro storico si presenta ricco di monumenti, palazzi nobiliari, chiese e conventi.
Il centro è caratterizzato dal il tipico colore giallo della “pietra campanedda”, una pietra arenaria di colore miele da sempre utilizzata nella tradizione costruttiva dei suoi edifici.
Salemi, chiamata anticamente Alicyae Salem, ha una storia che, sebbene caratterizzata dalle dominazioni di vari popoli quali greci, romani, arabi, normanni, svevi, spagnoli e borboni, ha visto anche coesistere pacificamente la comunità cristiana, ebraica ed araba.

Articolo completo si trova nell'edizione 60 del 2009 alle pagine 22 - 26.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 60 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.