A scuola di bioarchitettura

Il laboratorio di Bioarchitettura 2010 a Oriolo Romano

Nella cittadina di Oriolo Romano, un luogo ricco di sfumature storiche importanti, s’inserisce il Laboratorio Progettuale di Bioarchitettura organizzato dell’Inbar (Istituto Nazionale di Bioarchitettura), come massimo livello di preparazione progettuale, unico in Italia per obbiettivi e modalità organizzative.
L’esperienza del Laboratorio per Oriolo, propone lo sviluppo non di un quartiere residenziale, ma di un vero e proprio pezzo di città, dove i singoli manufatti architettonici ed urbani, saranno caratterizzati da accorgimenti bioclimatici e da un oculato utilizzo delle risorse.
L’obbiettivo è quello di trasformare un’area attualmente dismessa della cittadina di Oriolo con un disegno che nel complesso dovrà essere in grado di porsi con qualità in armonia con il genius loci del paese.

Articolo completo si trova nell'edizione 61 del 2010 alle pagine 64 - 67.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 61 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.