Il mandala del progetto

Storia e tradizioni costruttive in Nepal

In Nepal, Il mattone cotto e il legno tra loro associati, osservabili negli antichi palazzi reali, nelle abitazioni nobiliari, in templi e nelle case comuni ha dato origine a quello che alcuni autori hanno definito stile nepalese o stile newari.
Tra i maggiori esempi di architettura storica nepalese ricordiamo l’edificio religioso Kastamandapa e i templi Dega legati alla religione induista dove è il Mandala che si inserisce simbolicamente nel progetto planimetricamente e strutturalmente.
Gli altri materiali delle costruzioni storiche nepalesi sono la pietra, le terrecotte, i metalli e loro leghe, la terra cruda.
Nel tempo nuovi stili, prevalentemente provenienti dall’india coloniale, hanno interrotto l’egemonia dello stile nepalese e dell’Arte in generale del Nepal.

Articolo completo si trova nell'edizione 84 del 2014 alle pagine 34 - 39.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 84 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.