Energia nucleare: una tecnologia dal futuro ancora tutto in discussione

Negli ultimi tempi non si può dire che il tema dell’energia nucleare non sia tornato di strettissima attualità. Con la necessità di trovare fonti energetiche più pulite per ridurre le emissioni di CO2, anche nell’ottica di tentare di rispettare gli Accordi di Parigi, l’Unione Europea ha paventato più volte la possibilità di inserire il nucleare nella cosiddetta Tassonomia Verde del Vecchio Continente. Si tratta di una sorta di classificazione, utilizzata a scopo perlopiù finanziario, per definire tutte quelle attività che possono essere definite “sostenibili” e, quindi, meritevoli di fondi e investimenti pubblici. Per quanto sul fronte delle emissioni di gas serra il nucleare possa essere considerato una fonte più pulita rispetto ai classici combustibili fossili, la sua possibile inclusione nel novero delle rinnovabili ha scatenato più di una reazione contraria. Non solo perché non sono stati risolti i problemi di sicurezza e di smaltimento delle scorie, ma anche e soprattutto perché il suo “rilancio mediatico” è stato improntato su tecnologie nucleari che di fatto oggi non esistono.

Condividi

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.