Il benessere è dentro

Parametri tecniche e isolamento per progettare il comfort termoigrometrico

La sensazione di benessere termico, provata dall’uomo, non è solo determinata dalla temperatura dell’aria che si rileva in un ambiente, ma anche altri molteplici fattori che devono essere valutati e studiati: per tali ragioni è più corretto parlare di comfort termo-igrometrico, termine legato a variabili soggettive, oggettive e psicologiche.
Il compito del progettista sarà quello di adottare soluzioni bioclimatiche che consentano di regolare alcuni importanti parametri ambientali dell’involucro edilizio che dovranno garantire il benessere termico di coloro che usufruiranno di tale spazio.

Articolo completo si trova nell'edizione 69 del 2011 alle pagine 52 - 55.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 69 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.