Il maso in canapa e calce

Nuove combinazioni di materiali in Val Venosta

Nel restauro e nell’ampliamento (a cura dell’architetto Martin Stecher) del maso medioevale Castelatsch a Cengles, frazione di Lasa in Val Venosta all’interno del Parco Nazionale dello Stelvio, è stato utilizzato il mattone in canapa e calce: la ristrutturazione ha permesso di testare, sviluppare e perfezionare anche speciali intonaci di calce e canapa.
Oggi l’edificio accoglie regolarmente scuole, architetti e artigiani, a cui vengono offerte visite guidate e workshop nei quali viene illustrato l’utilizzo della canapa e calce in ambito edile.

Articolo completo si trova nell'edizione 103 del 2017 alle pagine 66 - 71.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 103 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.