Il lago ribelle

Natura anarchica e rigenerazione urbana

“A Roma c’è un lago”; con questa frase ad ottobre 2013 è iniziata la campagna per fermare il nuovo assalto della speculazione edilizia sull’intero complesso dell’ex fabbrica SNIA Viscosa.
Così nello stesso anno, Il Forum territoriale del Parco delle Energie dà il via alle iniziative per ottenere il parco attiguo all’area del lago, che oggi ospita uno spazio teatrale polifunzionale e la casa del Parco.
Il progetto di recupero è stato redatto con metodologia di bioarchitettura dall’Istituto Nazionale di Bioarchitettura di Bolzano.
Il piano di assetto definitivo, oltre a tutelare e riqualificare l’intera area, deve decidere anche sul destino dell’ecomostro che sorge nall’area del lago.

Articolo completo si trova nell'edizione 89/90 del 2014 alle pagine 18 - 23.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 89/90 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.