ReAction City

Identità metropolitana

La città metropolitana di Reggio Calabria godrà di un assetto più contenuto rispetto ad altre realtà metropolitane italiane e sarà formata da una costellazione di comuni popolati da un un numero esiguo di abitanti.
In questo contesto si colloca ReAction City, un programma di innovazione sociale, workshop e laboratori per Reggio Calabria, nato da un connubio culturale tra Consuelo Nava, ricercatrice presso l’Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria e il regista Fabio Mollo.
Le aree di studio sono cinque: Borgo Santa Cecilia a Gallico, il Lido Comunale, il Porto, l’ex C.I.A.P.I. e l’ex Italcitrus a Catona.
Queste sono aree simboliche e dismesse che saranno investite da proposte progettuali, interventi di riciclo architettonico, urbano e paesaggistico.

Articolo completo si trova nell'edizione 89/90 del 2014 alle pagine 34 - 41.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 89/90 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.