Promesse fotovoltaiche

La rivoluzione di Graetzel /La situazione italiana e le grandi realizzazioni in rete

Graetzel è un docente di elettrochimica dell'Ecole Polytechnique di Losanna che ha scoperto un sistema che potrebbe sostituire le cellule fotovoltaiche al silicio; la cosa straordinaria della "Cellula di Graetzel" è che non c'è bisogno di irraggiamento diretto ma basta una luce diffusa. Alcuni finanziamenti pubblici e privati tedeschi danno speranza allo sviluppo di questa soluzione alternativa. Una breve relazione sulla situazione dell'Italia relativamente all'utilizzo e alla ricerca sull'energia fotovoltaica.

Articolo completo si trova nell'edizione 1 del 1995 alle pagine 30-31.

Condividi

Abbonati anche tu alla rivista Bioarchitettura®

Abbiamo diversi piani, trova quello che fa per te.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.