Elevare nel contesto

Non solo bioclimatica. Il Municipio di Lioni

Qualità architettonica, adeguamento alle normative antisismiche, scelta dei materiali e delle tecnologie, hanno fatto del progetto per l’ampliamento dell’edificio municipale della città di Lioni, un’opera dove il nuovo dialoga con il preesistente edificio costruito nel 1994, dopo il terremoto dell’Irpinia.
L’edificio municipale necessitava di un ampliamento degli spazi destinati a ufficio, nel rispetto del patrimonio storico cittadino; si è progettata una sopraelevazione sul basamento strutturale che ospitava l’autorimessa, ottenendo un volume appoggiato su pilotis, ben leggibile nella sua forma contemporanea ma legato alla matrice storica originaria.

Articolo completo si trova nell'edizione 69 del 2011 alle pagine 34 - 39.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 69 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.