Lina Bo Bardi

Umanesimo architettonico italo-brasiliano

L’architetto Lina Bo Bardi è considerata una delle figure più significative dell’architettura contemporanea in Brasile.
Tra i suoi progetti più significativi ricordiamo la sua Casa De Vido del 1951, la realizzazione del MASP, Museo de Arte de Sao Paulo, il progetto per il SESC (Servico Social do Comercio), il Teatro Oficina e tante iniziative e impegno nel campo dell’arte e del sociale.
Lina Bo Bardi, per la sua militanza in diversi campi dell’arte, della politica e del sociale, è una figura difficile da collocare ma il suo apporto alla cultura brasiliana risulta fondamentale.

Articolo completo si trova nell'edizione 89/90 del 2014 alle pagine 64 - 73.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 89/90 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.