Le buone pratiche del fare

Villa Oberhuber a Bressanone

Il restauro, curato da Hugo Demetz, della villa Oberhuber a Bressanone è un esempio di un “fare” attento sia alla conservazione storica e architettonica che all’efficienza energetica e al comfort tecnico.
L’intervento all’esterno ha rispettato l’edificio storico e il mantenimento delle caratteristiche architettoniche originali, mentre i principali lavori hanno interessato la parte interna dello stabile.

Articolo completo si trova nell'edizione 91 del 2015 alle pagine 54 - 59.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 91 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.