Luoghi sacri, di forza e dell'anima

Convegno della Fondazione Bioarchitettura a Firenze

Il Convegno “Luoghi Sacri” organizzato dalla Fondazione Bioarchitettura tenutosi a Firenze ha affrontato il tema della geomanzia, arte divinatoria risalente al XIV secolo che interpretava i segni presenti nel paesaggio e nel terreno e che rivive oggi grazie alle opere di ingegneri, architetti, ecologi, urbanisti, artisti, capaci di entrare in sintonia con i saperi antichi legati ai luoghi e ai loro punti di forza.
Al convegno hanno partecipato esperti internazionali impegnati nella diffusione di una progettualità ispirata, sostenibile, integrata e sono intervenuti Wittfrida, Mitterer, Jochim Eble, Marko Pogacnik

Articolo completo si trova nell'edizione 105 del 2017 alle pagine 24 - 25.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 105 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.