Guerra e pace, la missione continua

L’Ave Maria costruisce asili, scuole, presidi medici in Sud-Sudan

Nel Sud­Sudan il lavoro continua. Non si fermano le attività della Missione Ave  Maria di cui ci eravamo già occupati nel numero 121 di Bioarchitettura. La regione che fa parte dell’antico regno dello Zande che confina ad ovest con la Repubblica Centrale Africana, a sud con il Congo e l’Uganda, ad est con l’Etiopia. Si tratta di una regione particolarmente isolata, dove l’assenza di infrastrutture e vie di collegamento influisce negativamente sull’ approvvigionamento dei beni di consumo, per lo più provenienti dall’estero e distribuiti a prezzi molto alti.

Articolo completo si trova nell'edizione 125 del 2020 alle pagine 52-59.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 125 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.