Aranya 30 anni dopo

Sviluppo verticale a Indore, India

Il Masterplan e la costruzione del distretto di Aranya in India, sviluppati dall’architetto Balk Rishna Vithaldas Doshi, per fornire abitazioni a basso costo a favore delle classi sociali più povere, finanziato dalla Banca Mondiale, si fondava su due concetti principali: “self help” (autocostruzione) e “incremental development” (sviluppo progressivo).
Il progetto prevedeva un ambiente vario e dinamico dal punto di vista architettonico con diverse tipologie di alloggi, sei quartieri, una spina centrale di servizi e un uso attento dei materiali locali.

Articolo completo si trova nell'edizione 89/90 del 2014 alle pagine 48 - 53.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 89/90 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.