Rigenerazione urbana nella città dei pulpiti

Pistoia cambia paradigma

A Pistoia, nel 2018 è stata realizzata la prima opera di rigenerazione urbana dipinta su facciata in pieno centro storico: l’opera d’arte curata dall’Associazione Culturale Spichisi porta la firma dello street artist Francesco Camillo Giorgino in arte Millo.
In pochi giorni, sulla facciata cieca di un palazzo storico, Millo ha lasciato una traccia di grandi dimensioni utilizzando linee semplici, principalmente in bianco e nero con rari tratti di colore acceso e caldo, in questo caso il giallo.
Nelle azioni finalizzate al “riuso degli spazi” si colloca anche il progetto Earth-Growing Creativity (2018) a cura della Giorgio Tesi Group di Pistoia e dell’Associazione Culturale Spichisi: tre opere dell’Artista pistoiese Michele Fabbricatore per l’iniziativa “Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017”.
In questo territorio è passato un altro famoso street artist, Tellas con interventi nel complesso Don Milani Ad Agliana (2017): il progetto è stato coordinato dall’Associazione “The Wall” e dalla Cooperativa Keras.
Tellas si ispira al mondo della biosfera e quindi alla natura, al benessere percettivo sensoriale ed emotivo dell’uomo, ricercando un equilibrio tra urbanità e naturalità.

Articolo completo si trova nell'edizione 115 del 2019 alle pagine 44 - 47.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 115 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.