Sfide urbane del presente

Ecologia e nuova Civitas. Dialogo con l’architetto Massimo Pica Ciamarra

La necessità per l’essere umano di diventare protagonista del proprio tempo è al centro del pensiero e dell’opera dell’architetto Massimo Pica Ciamarra che afferma, citando Richard Buckminster Fuller: “Non cambieremo mai le cose combattendo la realtà esistente. Per cambiare qualcosa bisogna costruire un nuovo modello che renda la realtà obsoleta”. In questo dialogo ci racconta come oggi un’architetto debba rispondere alle sfide ecologiche e a quelle di una nuova “civitas”, in grado di rigenerare le relazioni e preservare il “diritto alla città”.

Articolo completo si trova nell'edizione 127 del 2021 alle pagine 6-11.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 127 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.