Progettare la normalità - Bioarchitettura Quotidiana - Riumanizzare e civilizzare l'urbano - Atti della Convention Internazionale 2013 – Risorse del territorio e bioarchitettura

La speranza è nella condivisione

Da alcuni decenni, vi è la consapevolezza di una necessaria conversione concettuale e propositiva verso l’architettura bioclimatica e la bioarchitettura.
Lo sviluppo della Carta medicea può produrre effetti significativi e concreti sulla via di una riconversione urbanistica ecologica e sostenibile.
Oggi è necessario trovare un equilibrio tra sistemi umani e sistemi naturali attraverso un intervento multidisciplinare.

Articolo completo si trova nell'edizione 83 del 2013 alle pagine 97.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 83 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.