Sostenibilità vivente

We-House: nuove identità ecologiche nel porto di Amburgo

La città del futuro cambierà radicalmente volto e il cambiamento coinvolgerà, sia  dal punto di vista funzionale che formale, lo spazio pubblico, le infrastrutture, gli edifici ed il paesaggio urbano. Si sta affermando un nuovo tipo di “estetica della sostenibilità” strettamente correlata alle sfide imposte dal cambiamento climatico. La costruzione in legno, con materiale proveniente da luoghi controllati e con gestione certificata delle foreste, è uno dei capisaldi di questa mutazione di valori e obiettivi. 

Articolo completo si trova nell'edizione 124 del 2020 alle pagine 24-31.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 124 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.