Un campus, due scuole infinite possibilità

Amburgo punta sull’edilizia scolastica per il suo sviluppo futuro

Dal 2011 il Senato della città di Amburgo, una delle tre città-Stato (insieme a Berlino e Brema) della Repubblica Federale Tedesca, ha investito oltre due miliardi e mezzo di euro nell’edilizia scolastica per offrire adeguate strutture e servizi a coloro che il governo ritiene i depositari del futuro della città: gli studenti. Sono circa 250.000 i ragazzi e le ragazze che ad Amburgo frequentano le scuole di indirizzo generale e professionale. Nel prossimo decennio l’ incremento previsto è di circa 40.000 unità. L’intero piano di sviluppo, che proseguirà fino al 2030, si basa sulla convinzione che solo una buona istruzione può contribuire a garantire alla metropoli di rimanere un luogo dove valga la pena vivere, in cui l’offerta di posti di lavoro non subisca drammatiche riduzioni e quella culturale contribuisca a rendere la città attraente per le giovani generazioni.

Articolo completo si trova nell'edizione 119 del 2019 alle pagine 18-25.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 119 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.