Urban a Bologna

L’energia e lo sviluppo

Il Piano d’Azione Ambientale (1999) di cui l’Amministrazione Comunale di Bologna vuole dotarsi, è organizzato in tre parti: analisi dell’evoluzione dei consumi, determinazione dei fattori che causano emissioni e costruzione di scenari energetici.
Allo scopo di ridurre le emissioni inquinanti previste dal Piano, si sono inoltre individuati altri tre scenari: il BAU, scenari di Riduzione e scenario potenziale.
Al Momento il Comune ha già avviato due applicazioni sperimentali di norme per la sostenibilità in urbanistica ed edilizia: il VALSIA e il percorso verso lo sviluppo di norme per la sostenibilità in edilizia.
La prossima attuazione del PRG Comunale dovrà tenere conto di queste innovazioni in campo ambientale.

Articolo completo si trova nell'edizione 14 del 1999 alle pagine 34 - 37.

Condividi

Abbonati anche tu alla rivista Bioarchitettura®

Abbiamo diversi piani, trova quello che fa per te.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.