Ferro senza problemi

La biocompatibilità delle barre ad aderenza migliorata in acciaio inossidabile

Il tondo inox, dalla microstruttura propria degli acciai inossidabili austenitici, è classificabile come materiale paramagnetico; grazie a questa caratteristica, esclusiva fra gli acciai impiegati nel calcestruzzo, l’applicazione dell’acciaio austenitico trova spazio in tutte le opere in cui si tenda ad un controllo ed a una diminuzione dei campi elettromagnetici.
Ci si riferisce a tutti quegli edifici in cui particolari attività e strumenti hanno la necessità di evitare azioni di disturbo dovuti a campi elettromagnetici.

Articolo completo si trova nell'edizione 20 del 2000 alle pagine 40 - 43.

Condividi

Abbonati anche tu alla rivista Bioarchitettura®

Abbiamo diversi piani, trova quello che fa per te.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.