La palazzina reale

La casa degli architetti di Firenze

Il 25 aprile 2015, veniva inaugurata la nuova sede dell’Ordine e della Fondazione degli Architetti di Firenze negli spazi recuperati della Palazzina Reale che fa parte del complesso della stazione di Santa Maria Novella.
La Palazzina Reale fu costruita tra il 1934 e il 1935 come luogo dedicato all'accoglienza dei sovrani d'Italia in transito a Firenze.
Fu l'ultima realizzazione del grande progetto della nuova stazione ferroviaria di Firenze, elaborato dal Gruppo Toscano guidato da Giovanni Michelucci. 
Attualmente l’Ordine e la Fondazione degli Architetti occupano tutto il primo piano con le rispettive segreterie, le sale dei Consigli e le salette riunioni, l’aula corsi e i servizi, accessibile da due ingressi.
Al piano terra Ordine e Fondazione dispongono della Sala Reale, della Sala Spiga e parte dell’area esterna.
L’operazione si configura come esempio di rigenerazione urbana senza consumo di suolo, in linea con gli indirizzi delle Amministrazioni locali, sia regionali che comunali, in materia di governo del territorio a “volumi zero”.

Articolo completo si trova nell'edizione 96 del 2016 alle pagine 30 - 39.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 96 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.